I Saggi Consigli Di Studio

Il trailer di italiano lezione n Consigli di michele

In modo che l'organizzazione scientifica potesse passare a lavoro nelle condizioni del mercato, è necessario effettuare un complesso di un lavoro preparatorio. E devono essere non azioni sole, ma alcun sistema che deve aiutare a passare a lavoro nelle condizioni del mercato all'inizio ed esser fissato più lontano in esso.

La formazione di strategia avviene prendendo in considerazione le condizioni esistenti, i propri interessi di innovazioni dell'impresa, prospettive di sviluppo di processi innovativi su prospettiva lunga. È causato dalle ragioni seguenti:

Sviluppo di regole uniformi e meccanismi di coordinazione di attività di tutti i soggetti del mercato di innovazioni in una base reciprocamente vantaggiosa di cooperazione su interessi a stadi diversi di un ciclo innovativo. L'espansione di riproduzione di innovazioni e l'espansione di operazione di questo meccanismo su altre sfere di attività devono risultare essere la conseguenza di esso.

Nello stesso momento l'associazione di forze innovative nel settore di pausa è necessaria. Non è solo su formazione di varie forme economiche flessibili in questo settore, ma anche activization di organizzazioni pubbliche e unioni di inventori e innovatori (VOIR, l'Unione delle imprese innovative, eccetera), la loro inclusione attiva a favore di iniziative innovative da creazione di collettivi creativi influenti, piccole imprese, parchi tecnologici, eccetera.

L'uso del meccanismo di cambio in processo innovativo nel nostro paese creerebbe l'opportunità per il simultaneo attraverso e la soluzione sincronizzata dei problemi di produzione alzanti da associazione in un complesso uniforme di tutti i componenti di una risorsa scientifica e tecnica: una riserva scientifica e tecnica necessaria, un potenziale di personale, le attrezzature di ricerca corrispondenti ed esperto e base di esecuzione, promovendo così la connessione reale di raggiungimenti di progresso scientifico e tecnico con produzione dentro le relazioni di mercato.

Nella sua cima il settore piuttosto stretto di tecnologie di scoperta decisiva si è basato su invenzioni interne che possono provvedere una priorità e la competitività alta su un segmento stretto del mercato mondiale si trova e introduca il reddito considerevole all'atto di realizzazione abile e a grande scala di una priorità.

L'innovazione non è l'azione sola, i processi di riproduzione in economia devono avere il carattere costante perciò tutte le azioni innovative devono esser interconnesse non solo tecnologicamente, ma anche in tempo.

La chiave per un'uscita da una crisi economica si trova in sviluppo basato su grandi invenzioni di innovazioni fondamentali che provvedono la transizione a nuove generazioni di attrezzature nei settori principali di economia. È possibile effettuare la rivoluzione tecnologica solo sulla base d'inclusione in processo innovativo mondiale, ricerca e sviluppo di tecnologici e nicchie di mercato, che contano su strategia di "un raggio laser", provvedendo un patentozashchishchennost di produzione competitiva.

Teoricamente ci sono due approcci. È possibile andare sulla strada di acquisto di licenze e un know-how a tecnologie conosciute, tipi di produzione e marchi di fabbrica delle grandi società straniere. Altra strada – un sostegno su proprio potenziale scientifico e tecnico, considerevolmente non ritirato oggi l'industria interna. È più prospettiva da molti punti di vista, comunque esige il superamento di parecchie barriere finanziarie e organizzative e amministrative.

Il settore terzo, più largo - dove il paese non ebbe potenziale di riserva e innovativo scientifico sufficiente e dove più efficacemente usare il potenziale straniero specialmente come la restrizione a esportazione di tecnologie avanzate a noi gradualmente è indebolita o diminuisce. È necessario capire che adesso qualsiasi paese nel mondo non è capace di sviluppare tutta la scala delle direzioni di scienza moderna e attrezzature; è più ragionevole contare sulla divisione internazionale e la cooperazione di lavoro in questa sfera.